Temporali domani, poi di nuovo gran caldo?

Temporali domani, poi di nuovo gran caldo?

Buongiorno a tutti e ben trovati.

Se i rovesci ed i temporali dei giorni scorsi non hanno interessato in modo equo tutte le zone della nostra regione, possiamo invece dire che il cambio d’aria è stato più democratico e la diminuzione delle temperature è stata tangibile ovunque (perlomeno nell’Italia settentrionale), con valori che hanno nuovamente avvicinato le medie del periodo.

Nulla di importante da segnalare per la giornata di oggi, con cielo da poco a parzialmente nuvoloso in tutta la regione e qualche possibile piovasco sui settori montani e localmente sulle pianure centro-orientali, soprattutto dalla serata.

28seraa

Domani, invece, la situazione sarà un po’ più movimentata dal punto di vista meteorologico. Mentre la prima parte della giornata sarà sulla falsa riga di quella di oggi, con cielo parzialmente nuvoloso e con qualche locale piovasco, dalla serata (anche se gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli sembrano anticipare il tutto di qualche ora) correnti atlantiche causeranno un peggioramento del tempo più consistente, con rovesci e temporali più probabili su zone montane, pedemontane e pianura centro-orientale. Non escludiamo fenomeni di una certa intensità e locali grandinate. Le temperature caleranno di qualche grado, con minime che torneranno quasi ovunque sotto i 20°C.

29seraa
rain12h4

Giovedì ancora un po’ instabile, ma per il dettaglio vi rimandiamo come di consueto alle nostre previsioni in home page.

L’altra cosa che ci premeva segnalarvi con questo intervento è la tendenza per il medio periodo. Secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli, infatti, sembrano aumentare le probabilità di una ricomparsa dell’anticiclone africano a partire dalla prossima settimana, con conseguente ritorno di un caldo intenso, seppur in misura minore rispetto all’ultima ondata di calore. Non mancheremo di darvi conferma, mentre nella cartina a seguire una carta del modello GFS che mostra l’ipotesi presentata:

Rtavn1741
Vi rimandiamo ai prossimi interventi e vi aspettiamo come di consueto anche nella nostra pagina Facebook per gli aggiornamenti in tempo reale.
Buona giornata.

Commenta l'articolo

Commenti

About Author