Sabato altra giornata di…preoccupazione? Focus sul nord Italia

Sabato altra giornata di…preoccupazione? Focus sul nord Italia

Venerdì di tregua con una pausa soleggiata che fa respirare tutto il Nord Italia. Di vitale importanza visti gli allagamenti che molte zone stanno vivendo e la situazione di forte disagio per migliaia di persone.

Soleggiato sulle pianure del nord-est e qualche nube, dovuta soprattutto alla forte umidità, sui rilievi. Sul nord-ovest invece nubi basse e già le prime velature alte che stanno giungendo dalla vicina Francia.

image2.ashx

Dalla serata inizieranno le prime precipitazioni, verso le ore 19/20, sulle Alpi piemontesi e valdostane. Nella notte invece le precipitazioni interesseranno anche la Liguria, regione già martellata da piogge e alluvioni. La situazione anche per la prossima nottata non sarà delle migliori con le precipitazioni che nel ponente ligure saranno subito di forte intensità. Ci aspettiamo infatti dalla fascia oraria mezzanotte-mezzogiorno anche oltre i 100m proprio in questa zona.

sabato12

Questa volta a salvarsi, con meno precipitazioni, sarà l’estremo levante ligure, che vedrà precipitazioni soprattutto nel pomeriggio, ma che non dovrebbero procurare allarme.

Nel pomeriggio poi le precipitazioni si sposteranno anche sulla nostra Regione dove avremmo delle forti precipitazioni soprattutto su medio-alta pianura e tutte le prealpi. Le punte di precipitazione da noi potrebbero essere attorno ai 70-80mm in quelle zone fortemente esposte alle correnti da sud.

sabato00

Insomma, sarà un sabato di preoccupazione per parecchie zone, ad iniziare dalla Liguria e per finire alla tarda serata al Friuli Venezia Giulia. Una veloce perturbazione con una successiva breve pausa. Infatti già Domenica l’ennesimo sistema perturbato interesserà tutto il nord Italia.

Ecco le cartine per il Veneto per il pomeriggio e serata di Sabato.

15pomeriggioc 15serac

Commenta l'articolo

Commenti

About Author