Ritornante nella notte su mercoledì

Ritornante nella notte su mercoledì

Dopo una prima mattinata piuttosto fresca, con temperature minime scese fino ai 12-14°C in molte zone di pianura, la giornata è proseguita con due facce: fino a fine mattinata, il cielo è rimasto coperto quasi ovunque e qualche precipitazione si è avuta nella parte più orientale della regione, mentre nel pomeriggio le schiarite si sono fatte più decise ed il sole ha avuto la meglio in diverse zone. A dire la verità, e come qualche utente ha fatto notare nella nostra pagina Facebook, le aperture si sono verificate con qualche ora di ritardo rispetto alle nostre previsioni, ma qualche piccolo errore ci è concesso, o almeno lo speriamo!

Ma ora diamo un’occhiata a quello che ci aspetta nelle prossime ore.
La goccia fredda che ha causato il peggioramento di domenica sera / lunedì mattina nella nostra regione si trova ora nelle regioni italiane più meridionali e scivolerà lentamente verso i Balcani, ma continua a portare una certa instabilità, soprattutto nelle regioni adriatiche.

Nello specifico, anche la nostra regione sarà interessata da una ritornante, ossia da un rientro delle precipitazioni da Est. A partire dalla tarda serata e soprattutto nella nottata, qualche pioggia interesserà prima la parte più orientale del Veneto, per poi spostarsi in seguito anche verso le zone più interne, come possiamo vedere dalla cartina di previsione e dal dettaglio delle precipitazioni.

02092014-sera

rap-03092014
Per quanto riguarda la giornata di domani, dapprima si avranno cieli nuvolosi e residue precipitazioni, mentre con il passare delle ore le aperture saranno sempre più frequenti, fino ad un cielo sereno o poco nuvoloso dal pomeriggio e nella serata.

03092014-mattino

Anche nei giorni seguenti saremo interessati da una certa variabilità del tempo e chi si aspetta giornate stabili, calde e soleggiate rimarrà, purtroppo, deluso. Ma avremo modo di riaggiornarci.

A tutti una buona serata dallo staff di machetempofa.it, vi aspettiamo come sempre anche nella nostra pagina Facebook.

Commenta l'articolo

Commenti

About Author

Comments

  1. Lupo azzurro
    Lupo azzurro 2 Settembre, 2014, 23:19

    Eccellente descrizione della situazione… speriamo arrivino notizie migliori, nel breve termine…

Only registered users can comment.