Ponte del 2 Giugno: una prima tendenza

Ponte del 2 Giugno: una prima tendenza

Noi appassionati di meteorologia amiamo osservare carte, fare previsioni, seguire gli eventi meteo, estremi o meno che siano. Ma questa passione ha anche alcuni lati che noi definiremmo “negativi”.
Capita spesso, infatti, di essere interpellati da familiari, amici o anche semplici conoscenti sulle previsioni meteo per una tale data o periodo. Previsioni che il più delle volte diamo volentieri riconoscendo ciò come una gratificazione per il nostro lavoro; altre volte, se la previsione è incerta o chiesta con troppo anticipo, anche noi siamo un po’ in difficoltà.
È il caso di questi giorni, in cui ci avviciniamo al ponte del 2 Giugno, nonché Festa della Repubblica Italiana, occasione per godere di un po’ di svago dallo stress lavorativo, che si tratti di qualche giorno al mare, in montagna, o semplicemente di un sano riposo a casa.
Già da qualche giorno ci viene chiesta la situazione meteo per il citato periodo, anche se, come detto più volte, ad una settimana di distanza la previsione non può essere che incerta, quindi al momento preferiamo non prenderci alcuna responsabilità. :-)

Giugno inizierà sulla falsa riga della seconda parte di Maggio oppure ci sarà un cambiamento di rotta ed arriverà la vera estate?
Al momento, l’ipotesi che riteniamo più probabile è di una situazione migliore rispetto a quella attuale, con il flusso atlantico che dovrebbe rimanere più lontano e con l’Italia interessata da una rimonta anticiclonica, come mostra la carta del modello ECMWF:

ECMWF

Quindi tempo buono e via libera ad un lungo weekend fuori porta?
Sembrerebbe di sì. Sia chiaro, non ci aspettiamo ondate di caldo eccezionali, ma il cambio di tendenza sembra dietro l’angolo.

Comunque, i modelli meteorologici non sono ancora tutti allineati su questa visione, quindi per conferme o smentite e per le previsioni dettagliate vi rimandiamo ai prossimi interventi.
Nel frattempo, continuate a seguire le nostre previsioni a 3 giorni in home page e nella nostra pagina Facebook.
Vi aspettiamo!

Commenta l'articolo

Commenti

About Author