Peggioramento archiviato… ora anticiclone e nebbie!

Peggioramento archiviato… ora anticiclone e nebbie!

La giornata di oggi ha portato precipitazioni da deboli a moderate nella nostra regione, in modo più marcato nelle zone nord-occidentali. Di seguito la cartina degli accumuli pressoché definitivi:

precipitazioni-16122014
Archiviato ormai anche questo peggioramento, proviamo a fare un’analisi della situazione meteo del periodo pre-natalizio.

Ebbene, tra 5 cinque giorni inizierà l’inverno astronomico (ricordiamo che quello meteorologico è iniziato l’1 Dicembre), ma del vero inverno per ora non si intravede nemmeno l’ombra. Anzi, nei prossimi giorni avanzerà da Ovest il grande assente dell’ultima estate, l’anticiclone delle Azzorre.

La nuova fase di alta pressione porterà bel tempo (possibile tuttalpiù qualche temporaneo annuvolamento) e temperature sopramedia in quota. In pianura avremo inversioni termiche accentuate, ovvero temperature sopra i valori medi del periodo nelle ore più calde, ma fresche nelle ore notturne e mattutine.

Attenzione anche alle nebbie, che torneranno a farci visita. Fitte e insistenti anche di giorno nelle zone meridionali, in dissolvimento nel corso della mattinata nelle altre zone della regione. Prestare massima attenzione alla guida!

Quanto durerà questa situazione? Gli aggiornamenti attuali mostrano una situazione simile almeno fino al 23 Dicembre, ma è plausibile possa perdurare anche oltre, quindi chi sperava in un Natale freddo e nevoso probabilmente rimarrà deluso. Nella cartina la situazione nei giorni immediatamente precedenti al Natale:

gfs-16122014

Sembra al momento possibile un ritorno delle temperature su valori più consoni al periodo poco dopo il Natale o verso fine anno, ma ad un raggio temporale così lungo l’attendibilità è piuttosto bassa, quindi ci riserviamo di darvi indicazioni più precise.

Intanto vi auguriamo una buona serata e via aspettiamo su machetempofa.it e sulla nostra pagina Facebook.

Commenta l'articolo

Commenti

About Author