Conferme sul caldo africano!!!

Come anticipato alcuni giorni fa nell’articolo del collega Nadir sta per giungere sul nostro territorio la seconda ondata di caldo africano dopo le parentesi avuta circa un mesetto fa.

Come possiamo ben vedere dall’immagine qui sotto le temperature più alte le raggiungeremo tra la giornata di Domenica e Lunedì dove la colonnina di mercurio in tutta la pianura veneta raggiungerà i 38°C e pensiamo possa addirittura raggiungere e superare in alcune aree i 40°C. Questi valori sono del tutto eccezionali per cui vi consigliamo di non uscire nelle ore centrali della giornata, soprattutto per chi, come bambini o anziani, possono accusare affaticamento o problemi respiratori.

Ma quale figura barica fa salire così tanto la colonnina sul nostro territorio?

Tutto merito dell’anticiclone africano che a causa di una saccatura in discesa dal nordovest europeo sul margine destro fa risalire una forte lingua di aria calda. Tutto questo si può ben vedere dalle due immagine qui sotto. La prima a 500hpa, una quota di circa 5500 metri dove si può ben vedere la saccatura in discesa e la rimonta anticiclonica e le temperature a 850hpa, 1500m sul livello del mare dove si vede molto bene la lingua infuocata risalire verso il Veneto.

Commenta l'articolo

Commenti

About Author

Write a Comment

Only registered users can comment.